Seleziona la lingua

Condizioni di vendita

Condizioni Generali di Vendita

Le presenti Condizioni Generali di Vendita relative agli acquisti effettuati sul sito tupperware.it/shop (di seguito “Condizioni Generali di Vendita” o “CGV”) hanno lo scopo, da un lato, di informare ogni possibile acquirente dei termini e delle condizioni in base ai quali il venditore (di seguito “Tupperware Italia”) vende e consegna i prodotti ordinati esclusivamente in Italia e, dall’altro, di definire i diritti e gli obblighi delle Parti in relazione alla vendita di prodotti da parte di Tupperware Italia ai consumatori. Tali condizioni si applicano, senza restrizioni o riserve, a tutte le vendite di prodotti offerti da Tupperware Italia sul suo sito.

L’identità di Tupperware Italia e relativi contatti sono:

Tupperware Italia S.p.A.

Viale Sarca 235

20126 Milano

Italia

P.IVA: 01724340151

Telefono: +390272227101

Email: supporto@tupperware.com

 

1. Oggetto

Le presenti CGV definiscono le relazioni contrattuali tra Tupperware Italia così come sopra definita e l’acquirente. Tali condizioni sono applicabili a qualsiasi acquisto effettuato tramite il sito  tupperware.it/shop.

L’acquisto di un prodotto tramite questo sito implica l’accettazione integrale e senza riserve da parte dell’acquirente del contenuto delle presenti CGV, che esso stesso riconosce di aver letto e compreso prima di effettuare l’ordine, mediante la spunta dell’apposita casella come meglio indicato al punto 4 che segue. Prima di ogni transazione, l’acquirente dichiara, da un lato, che l’acquisto dei prodotti Tupperware non è direttamente e/o indirettamente correlato alla sua attività professionale ed è in ogni caso esclusivamente limitato all’uso strettamente personale suo e della sua famiglia e, dall’altro, di avere la piena capacità giuridica, che gli/le consente di vincolarsi alle presenti CGV.

Tupperware Italia si riserva la possibilità di modificare le presenti CGV in qualsiasi momento, al fine di conformarsi ad eventuali nuove normative o al fine di migliorare l’utilizzo del proprio sito. Pertanto, le condizioni applicabili saranno quelle in vigore alla data dell’ordine da parte dell’acquirente.

 

2. Caratteristiche tecniche dei prodotti

Il sito tupperware.it/shop indica, per ogni prodotto, il suo prezzo, i materiali, la sua funzione principale e altre informazioni utili.

 

3. Prezzi

I prezzi che compaiono sul sito web sono prezzi espressi in Euro (€), comprensivi di tutte le tasse e tenendo conto dell’IVA applicabile il giorno dell’ordine. Qualsiasi variazione dell’aliquota IVA può riflettersi sul prezzo dei prodotti. Tupperware Italia si riserva il diritto di modificare i propri prezzi in qualsiasi momento, fermo restando che il prezzo che appare sul sito il giorno dell’ordine sarà l’unico applicabile all’acquirente.

Il pagamento dei prodotti va effettuato contestualmente all’ordine. La consegna dei prodotti ordinati avverrà presso l’indirizzo indicato dall’acquirente al momento dell’ordine, entro un termine indicativo massimo di 15 giorni dal giorno successivo a quello dell’ordine, salvo casi di forza maggiore. In questi ultimi casi la consegna verrà effettuata il prima possibile a seguito dell’ordine. Qualsiasi reclamo relativo al prodotto deve essere portato all’attenzione di Tupperware Italia tramite la pagina dei contatti.

 

4. Ordine e termini di pagamento con carta di credito

Tutti gli ordini comportano il pagamento e sono pagabili in Euro, tasse e contributi obbligatori inclusi. Eventuali spese bancarie restano a carico dell’acquirente. L’acquirente garantisce di avere le autorizzazioni necessarie per utilizzare il pagamento con carta di credito per il proprio ordine, al momento della registrazione dello stesso.

L’acquirente seleziona i prodotti che desidera ordinare nel “carrello”. Nella schermata di riepilogo ordine ha poi la possibilità di inserire un eventuale codice sconto.

Quindi, l’acquirente si connette al suo account se ne ha già creato uno o, se è un nuovo utente del sito, procede alla creazione del suo account. In alternativa è possibile completare l’ordine come ospite.

Per creare un account, l’acquirente compila un modulo indicando le seguenti informazioni: nome, cognome, data di nascita, indirizzo e-mail, password. Quindi, l’acquirente prosegue compilando le informazioni sull’indirizzo di consegna, ed indicando: nome, cognome, ragione sociale (se applicabile), indirizzo, codice postale, città, Paese e numero di telefono. Inoltre, l’acquirente dovrà accettare le presenti Condizioni Generali di Vendita, i Termini e le condizioni d’uso del sito web Tupperware e la Privacy Policy di Tupperware Italia selezionando e cliccando sulla casella corrispondente.  Inoltre, se lo desidera, potrà iscriversi alla Newsletter di Tupperware Italia.

Se invece l’acquirente sceglie di non registrarsi, per poter completare l’acquisto dovrà comunque fornire il proprio indirizzo e-mail e i dettagli necessari per la spedizione: nome, cognome, ragione sociale (se applicabile), indirizzo, codice postale, città, Paese e numero di telefono. Inoltre, anche in questo caso l’acquirente dovrà accettare le presenti Condizioni Generali di Vendita e la Privacy Policy di Tupperware Italia, selezionando e cliccando sulle caselle corrispondenti.

In seguito, l’acquirente avrà modo di richiedere l’emissione della fattura comunicando i dati necessari a tale scopo.

Infine, nella pagina relativa al pagamento verranno calcolati i costi di spedizione, pari a:

  • 4 € per ordini fino a 35 €
  • 0 € per ordini di importo uguale o superiore a 35 €

L’acquirente seleziona il metodo di pagamento prescelto tra: carta di credito/debito (Visa, Master Card), PayPal e ApplePay.

Infine, l’acquirente convalida il suo ordine facendo click sul pulsante “Effettua ordine” ed eseguendo il pagamento integrale dell’importo dovuto. Questo ultimo click, unitamente al buon fine del pagamento, integra l’accettazione definitiva del contratto di acquisto. Al cliente verrà quindi mostrata una conferma dell’ordine effettuato, che verrà elaborato da quel momento, e riceverà una e-mail di conferma sia dell’avvenuto ordine che del pagamento; documento comprovante il contratto concluso che il cliente potrà stampare e conservare. Qualora l’acquirente avesse richiesto l’emissione della fattura, essa sarà inviata dal Customer Service Tupperware all’indirizzo e-mail indicato dall’acquirente, non appena la stessa sarà stata emessa da parte di Tupperware Italia.

La conferma di un ordine implica l’accettazione integrale delle presenti condizioni di vendita e il riconoscimento di averne piena conoscenza. Tutti i dati forniti e la conferma registrata costituiranno prova della transazione.

Tupperware Italia si riserva comunque il diritto di rifiutare la vendita in ragione della eventuale indisponibilità della merce ordinata, così come in caso di mancato pagamento, anche accidentale, dell’importo dell’ordine, od ancora in caso di frode o tentativo di frode relativo all’uso del sito, anche durante ordini precedenti.

 

6. Diritto di recesso

I consumatori beneficiano del diritto di recesso previsto dall’art. 52 e seguenti del Codice del Consumo.

Il cliente ha diritto di recedere dal contratto senza obbligo di motivazione entro 14 giorni. Il periodo di recesso scade 14 giorni dopo il giorno in cui il cliente o un terzo, diverso dal vettore e designato dal cliente, acquisisce il possesso fisico del bene. Per esercitare il diritto di recesso, il cliente deve accedere al proprio account e dalla sezione “ordini” avviare la procedura. Affinché il periodo di recesso sia rispettato, è sufficiente che il cliente avvii la sua comunicazione relativa all’esercizio del diritto di recesso prima della scadenza del periodo di recesso. Il cliente che ha effettuato un ordine come ospite e non dispone di un proprio account sul sito, potrà avviare la procedura di recesso dalla pagina resi, nel rispetto dei tempi sopra indicati.

Effetti del recesso: In caso di recesso dal contratto da parte del cliente, sarà emessa un’etichetta prepagata ottenibile da un link inviato al cliente via e-mail dopo aver avviato la procedura indicata sopra, in modo che egli possa rispedire il prodotto gratuitamente. Il prodotto dovrà essere restituito nuovo e nel suo imballo originale. Tupperware Italia provvederà a verificare lo stato del prodotto una volta che lo stesso sarà stato restituito.

La restituzione del prodotto deve avvenire senza indebito ritardo e, in ogni caso, entro e non oltre 14 giorni dal giorno in cui Tupperware Italia è stata informata della decisione del cliente di recedere dal contratto. Al ricevimento del prodotto, e dopo averlo esaminato, Tupperware Italia procederà al rimborso del prezzo pagato utilizzando lo stesso mezzo di pagamento utilizzato dal cliente per la transazione iniziale; in ogni caso tale rimborso non comporterà costi per il cliente.

 

7. Consegna

Le consegne vengono effettuate presso l’indirizzo indicato dal cliente al momento dell’ordine.

 

8. Garanzia legale e commerciale dei prodotti

Nel caso l’acquirente dovesse fare ricorso all’esercizio della garanzia legale o commerciale, sarà necessario che questi provveda a contattare il Servizio Clienti di Tupperware Italia. Indipendentemente dalla garanzia commerciale aggiuntiva offerta da Tupperware Italia (la “Garanzia Tupperware”), i prodotti Tupperware beneficiano della garanzia legale di conformità di cui all’art. 128 e seguenti del Codice del Consumo e quella relativa ai vizi dell’articolo venduto, alle condizioni previste all’art. 1490 e seguenti del codice civile.

Per avere maggiori informazioni in merito alla Garanzia Tupperware vi invitiamo a visitare la pagina www.tupperware.it/garanzia

 

9. Trattamento dei dati personali

Tupperware Italia è titolare del trattamento dei dati personali inseriti dal cliente sul sito tupperware.it/shop.

ll trattamento informatico e/o cartaceo delle informazioni raccolte è:

  • Obbligatorio nell’ambito dell’esecuzione del contratto di vendita e della gestione amministrativa dell’ordine del cliente. Se il cliente non ha manifestato il necessario consenso, Tupperware Italia non sarà in grado di evadere l’ordine;
  • Soggetto al preventivo consenso espresso del cliente per la comunicazione di informazioni e offerte commerciali da parte di Tupperware Italia. Il cliente ha il diritto di revocare in qualsiasi momento il proprio consenso al trattamento dei propri dati personali.

In generale, i dati personali dei clienti verranno cancellati o resi anonimi non appena non saranno più necessari per le finalità sopra indicate, a meno che non vi sia un obbligo legale di conservarli.

Ai sensi del Regolamento UE 2016/679 (“GDPR”), entrato in vigore il 25 maggio 2018, e delle leggi anche nazionali applicabili in materia di protezione dei dati personali, il cliente ha, tra gli altri suoi diritti, anche il diritto di accesso, rettifica e portabilità dei propri dati, che può esercitare contattando l’indirizzo datipersonaliitalia@tupperware.com, in conformità con l’Informativa sulla Privacy sopra menzionata e consultabile alla pagina tupperware.it/privacy-policy.

I clienti possono contattare il nostro responsabile della protezione dei dati all’indirizzo e-mail dpo@tupperware.com.

 

10. Legge applicabile

Le presenti Condizioni Generali di Vendita sono soggette alla legge italiana, indipendentemente dal Paese di residenza dell’acquirente e dal luogo in cui viene effettuato l’ordine.

 

Sfoglia il nostro catalogo online Autunno/Inverno 2021
Sfoglia
Metodi di Pagamento
Acquisto sicuro
  • Consegna veloce
  • Protezione dell'acquirente & protezione dei dati
  • Pagamento sicuro con crittografia SSL