Continuando a visitare il presente sito, lei accetta l'utilizzo dei cookie in modo che possiamo fornire statistiche sui visitatori, offrirle contenuti mirati adatti ai suoi interessi e facilitare la condivisione con i social network. Ulteriori informazioni sui cookie e sulle loro impostazioni sono disponibili nella nostra Informativa sulla protezione dei dati personali [Privacy Policy].

Minestrone Tricolore

Visual

Ingredienti: 

  • 100 g di zucca
  • 1 patata (130 g c.a.)
  • 1 carota (70 g c.a.)
  • 1 gambo di sedano (70 g c.a.)
  • 70 g di fagiolini
  • 90 g di broccoli
  • 80 g di cavolfiore
  • 50 g di porro
  • 800 ml d’acqua
  • 10 pomodori ciliegini
  • 80 g di fagioli Borlotti in scatola
  • 80 g di piselli
  • 80 g di pasta corta (tipo ditalini rigati)
  • Sale q.b.

Per il pesto:


  • 30 foglie di basilico
  • 40 g di pinoli
  • ½ spicchio d’aglio
  • 100 ml d’olio extravergine di oliva
  • Sale q.b.
  • 20 g di Parmigiano Reggiano
  • 20 g di Pecorino
Visual

Preparazione: 

  1. Lavate e asciugate tutte le verdure.
  2. Pelate la zucca, la patata e la carota e tagliatele a cubetti con Inserto Olivia.
  3. Con Coltello Universale Verdure, tagliate in piccoli pezzi il sedano, i fagiolini, i broccoli ed il cavolfiore.
  4. Mettete le verdure in MicroCook da 2,25 l, aggiungete 200 ml di acqua, coprite e fate cuocere per 8’ a 800 W. Lasciate riposare 2’.
  5. Aggiungete i pomodorini, i fagioli, i piselli e la pasta. Salate leggermente, aggiungete 600 ml d’acqua e fate cuocere 10’ a 800 W. Lasciate riposare per 5’.
  6. Dedicatevi ora al pesto: lavate e asciugate il basilico, lasciando da parte alcune foglie per la decorazione del piatto.
  7. Con Turbo Chef Max, tritate i pinoli e l’aglio. Aggiungete l’olio, un pizzico di sale e, infine, le foglie di basilico e continuate a tritare.
  8. Trasferite il composto in Ciotola Multipla da 300 ml e aggiungete i formaggi grattugiati con Grattugia Poldo Fine.
  9. Servite il minestrone con un cucchiaino di pesto, delle foglie di basilico fresco ed un filo d’olio extravergine d’oliva a crudo.

Video tutorial

Su