Questo sito utilizza i cookie. Continuando a navigare sul sito, state accettando di usare i nostri cookie. Maggiori informazioni.

Qualità e Design prodotti tupperware

Prima che il prodotto arrivi nelle cucine o nei musei, deve percorrere una lunga strada. Tupperware è famosa nel mondo per la capacità di offrire soluzioni efficienti a esigenze reali. Sin dall’inizio del processo di sviluppo di un nuovo prodotto, si tiene conto del consumatore e delle sue esigenze. Cosa desiderano le clienti? In che modo un nuovo prodotto Tupperware migliorerà la loro vita di ogni giorno? Come loro lo utilizzeranno? Potranno lavorare con maggiore facilità e rapidità o semplicemente in modo più piacevole?

I designer cominciano a conciliare le esigenze estetiche e la funzionalità, indispensabili per sviluppare un prodotto di qualità che duri un’intera vita, dando risposta a tutte queste domande. La qualità è il risultato di un lavoro sofisticato che tiene conto dei minimi dettagli. La qualità è una filosofia che rientra in tutte le fasi della concezione e della realizzazione, dalla scelta del materiale, alla distribuzione del prodotto finito, all’innovazione tecnologica, all’imballaggio ed infine al deposito.

Una produzione di qualità garantisce un prodotto di qualità.
Solo i prodotti che, durante il processo di fabbricazione, superano i nostri severi controlli di qualità escono dalle nostre fabbriche. Solo questi prodotti portano il nostro segno distintivo: il logo Tupperware.

I prodotti Tupperware sono riconosciuti in tutto il mondo per il loro unico design. A loro sono stati conferiti numerosi riconoscimenti ed è costante la loro presenza nei musei più prestigiosi.

Il design Tupperware è concepito per l’uso quotidiano. I prodotti Tupperware sono di altissima qualità e utilità. Forse proprio per questo in molti casi presentano un design straordinario. In breve: sono prodotti che piacciono.

Così la pensano anche il "Design Centre" di Londra e Bruxelles, l’"Industrial Design" di New York, il "Ministero del Commercio Internazionale e dell’Industria" di Tokio, l’ "Institut Français du Design" di Parigi e, in Germania, l’"Industrie Forum Design" di Hannover o ad esempio il "Design Zentrum Nordrhein Westfalen" di Essen, solo per citare alcuni esempi illustri di eccellenze del design.

Ma Tupperware è anche nei musei! Ad esempio al "Musée d’Art Moderne" di Parigi o al "Victoria and Albert Museum" di Londra, oppure ancora al "Metropolitan Museum of Art" di New York.